Cos’è?

La chimotripsina è una proteasi analoga alla tripsina che idrolizza i legami peptidici dei gruppi carbossilici del triptofano, leucina, tirosina e fenilalanina. Utilizzata nella diagnostica pancreatica, con applicazioni sovrapponibili a quelle della tripsina. Viene utilizzata principalmente per la diagnosi della malattia fibrocistica del pancreas. Abbastanza usato è il dosaggio della chimotripsina fecale o nel succo duodenale.

Codice S.S.N.

90131

Valori di riferimento:

15 – 78 μg/L

Raccomandazioni

Nessuna.

Test correlati:

Lipasi, Amilasi, Tripsina.

Condividi
Articolo precedenteBilirubina
Articolo successivoColinesterasi