Cos’è?

La gamma glutamil transferasi è una peptidasi che catalizza l’idrolisi di peptidi con la formazione di amminoacidi o peptidi di dimensioni inferiori. Ha massima distribuzione nel tessuto renale, ma è presente anche in fegato, pancreas ed intestino. L’enzima presente nel sangue deriva principalmente dal fegato. Esiste una correlazione tra i valori di GGT e massa corporea inoltre il fumo incrementa i valori di circa il 20%. Il test per GGT costituisce un discreto marker di funzionalità epatica, da questo punto di vista però non deve essere utilizzato come test di screening. La GGT costituisce inoltre un test abbastanza sensibile per valutare l’abuso di alcol, anche se solo il 30-50% dei bevitori ha un incremento sostanziale della GGT. Aumenti della GGT si riscontrano anche in casi di neoplasie maligne e nell’ipertiroidismo. Alcuni farmaci possono incrementare i livelli di GGT (barbiturici, carbamazepina), mentre alcuni contraccettivi possono abbassarne i livelli.

Codice S.S.N.

90255

Valori di riferimento:

Bambino:            11 – 50 U/L

Adulto:                7 – 32 U/L

Raccomandazioni

Necessario digiuno. È preferibile comunicare al medico e all’analista l’eventuale assunzione di farmaci.

Test correlati:

AST, ALT, Fosfatasi alcalina, Bilirubina.

Condividi
Articolo precedenteFosfatasi Alcalina
Articolo successivoGlicemia