Cos’è?

La Lipasi catalizza l’idrolisi dei legami esterici nei trigliceridi per produrre acidi grassi e acilglicerolo. Per poter espletare la sua funzione necessita degli acidi biliari che permettono la formazione delle micelle. Spesso utilizzata come marker nelle pancreatiti acute. L’aumento della concentrazione di lipasi risulta essere un indicatore più sensibile e specifico delle pancreatiti acute rispetto alle amilasi. Sicuramente l’uso coordinato di lipasi e amilasi consente una diagnosi di laboratorio della pancreatite acuta con ottima sensibilità e specificità diagnostica. La lipasi non risulta essere un ottimo marker per pancreatiti croniche (diminuzione del parenchima secernente).

Codice S.S.N.

90302

Valori di riferimento:

0 – 130 U/L

Raccomandazioni

Nessuna.

Test correlati:

Amilasi, Tripsina, Chimotripsina.

Condividi
Articolo precedenteLattico Deidrogenasi LDH
Articolo successivoOmocisteina